Suggerimenti dal professionista: Combattere la muffa

Sulla superficie di intonaci, guarnizioni, materiali da costruzione o oggetti d’arredo sono apparse aree nere, marroni, verdi o gialle?

 

ECCO LE POSSIBILI CAUSE:

• La muffa si forma specialmente nei punti esposti all’umidità o umidi a causa di danni strutturali.

• La muffa può formarsi anche in luoghi non visibili, come in cavità o dietro la carta da parati, e rilasciare spore nell’ambiente.

1.

Assicurati innanzitutto che si tratti effettivamente di muffa: fai analizzare un campione in laboratorio.

2.

individua la causa della formazione della muffa (perdite d’acqua, ponti termici, poca aerazione ecc.) ed eliminala.

3.

In caso di danni limitati puoi intervenire da solo: rivolgiti al nostro personale esperto, ti consiglieremo i prodotti più adatti. Se si tratta di danni ingenti, invece, è meglio affidarsi a un professionista specializzato.

4.

È buona regola anche far eseguire un controllo dopo i lavori di ripristino, per essere certi che la muffa sia stata rimossa interamente. Se i lavori non sono stati effettuati correttamente, la muffa potrebbe ripresentarsi.

5.

Per purificare l’aria dalle spore della muffa, consigliamo un purificatore d’aria con filtro HEPA (con elevato grado di trattenuta delle particelle).

Altri consigli dei professionisti

Combattere la muffa

Sottosopra – le vernici per ogni superficie

Imbiancare: scegli il colore giusto

Michael-Pacher-Straße 8

I - 3 9031 Bruneck (BZ)

+39 0474555595

info@demattia.it